Il top del viaggio notturno in treno: le migliori soluzioni per chi ama viaggiare in soluzione tren-hotel.

Treni

Chi non desidera catapultarsi in un'altra città o in un altro paese dalla sera alla mattina, sfruttando al meglio il tempo a disposizione e, per giunta, viaggiando comodamente? Belli che riposati, avremo la possibilità di iniziare il nostro giro turistico o di presentarci all'appuntamento di lavoro in programma. Senza contare quanto possa essere affascinante sfrecciare nottetempo e farsi cullare dallo sferragliare del treno. Prima di addormentarci potremo riordinare il da farsi o leggere e, insomma, aver modo di fare tutto ciò che un viaggio in auto non permette. 

In tal senso, il servizio tren-hotel si rivela il top. Questa soluzione contempla una serie di comfort che renderanno il nostro viaggio un vero e proprio pernottamento in hotel. Del resto, risparmieremmo il costo di due notti in albergo, se decidessimo di viaggiare in notturna all'andata e al ritorno. Non trascurabile è il vantaggio di giungere nel centro della città di destinazione, comodità che un volo o un viaggio in auto non sanno offrire.

Dispiace che nel corso degli ultimi anni siano stati sospesi diversi servizi notturni. A prescindere dal duro colpo inferto dalle compagnie aeree low cost, il viaggio notturno in treno è evidentemente un piacere di cui sanno godere in pochi. O, semplicemente, non ci si rende ancora conto dei vantaggi che può regalare un viaggio in tren-hotel. Tanto per cominciare, in genere si può scegliere fra diverse soluzioni di sistemazione: il posto a sedere, la poltrona reclinabile, la cuccetta e il vagone letto. Le poltrone reclinabili sono state realizzate ad hoc per i treni notturni; tuttavia, soltanto poche compagnie offrono questa opzione. 

Il Trenohotel Notturno Nazionale, gestito dalla compagnia Renfe, dispone di 4 linee che collegano le grandi città: Madrid, Barcellona, La Coruña, Granada, Vigo e Gijon. A seconda delle tratte, si può usufruire di aria condizionata e prese di corrente, quotidiani e riviste, schermi video e servizio ristorante. Le prenotazioni sono obbligatorie, anche i bambini con età inferiore ai 4 anni devono essere in possesso di biglietto, per quanto gratuito. Sono a disposizione varie soluzioni di sistemazione notturna: posti a sedere e sedili reclinabili, vagoni letto e vagoni letto Deluxe. Ma ci sono tratte che non prevedono la sistemazione in vagone letto.

Dispone di due sole linee, invece, il Trenhotel Notturno Internazionale. Una linea collega Lisbona a Madrid, l'altra mette in comunicazione Lisbona e Hendaye, bel paese francese adagiato sui Pirenei Atlantici. Da qui si può prendere il TGV per Parigi. Questi treni godono degli stessi servizi del Trenhotel Notturno Nazionale, ma dispongono soltanto di posti a sedere e di vagoni letto a 4 posti (non promiscui). Chi viaggia in prima classe può usufruire della lounge CP, lussuosa sala d'attesa della stazione di Lisbona.

Coprono un'area ben più vasta le linee Nightjet gestite dalle ferrovie austriache ÖBB. Hanno il pregio di collegare le maggiori città tedesche, austriache, svizzere e italiane. Le linee sono attive ogni giorno, eccezion fatta per la tratta Vienna-Livorno, operativa soltanto in primavera e in estate, due volte a settimana. Solitamente questi treni sono dotati di aria condizionata e prese elettriche, servizio bar e/o ristorante, distribuzione di quotidiani e riviste.

Chi intende viaggiare dal Portogallo alla Francia ha la possibilità di prendere la succitata linea lusitana da Lisbona a Hendaye, e da qui raggiungere Parigi (via Tolosa) montando su un Intercités de Nuit. Gestiti dalla SNCF, questi treni notturni collegano Parigi con una serie di città francesi meridionali e orientali. Oltre ai vagoni letto e alle cuccette, dispongono di comodi ed economici sedili reclinabili, ma difettano di servizio ristorante. La colazione a bordo (5€ in più) va prenotata in anticipo.

Chi ha in animo di visitare le sontuose cattedrali di Zagabria o di fare una sortita a Fiume, può salire su un treno notturno dell'EuroNight Lisinski, che collega Zagabria con Monaco e Zurigo facendo tappa a Lubiana e Salisburgo. A bordo si può usufruire di aria condizionata, caffetteria e carrello degli snack. Chi voglia viaggiare comodamente spendendo poco può optare per una cuccetta a 6 posti letto.

La Thello è una compagnia che ha pensato bene di collegare nottetempo due delle città più affascinanti del pianeta, Parigi e Venezia, passando per Milano e Verona. Viaggeremo da Place de la Concorde a piazza San Marco in meno di 13 ore, godendo di aria condizionata e bistrot. In alternativa, la compagnia ha previsto una linea diurna che collega Milano con la Costa Azzurra.

Abbiamo deciso di visitare l'elegantissima Praga e vogliamo fare una sortita a Varsavia? Dormendo in una cuccetta o in un comodo vagone letto della compagnia PKP, ci risveglieremo a Varsavia dopo 9 ore. Diversamente, possiamo decidere di fermarci a Ostrava, dove ogni estate si tiene Colours of Ostrava, festival musicale cui prendono parte star di fama internazionale.

Gli amanti della cultura horror e delle atmosfere gotiche possono attraversare nottetempo le cupe plaghe rumene a bordo dell'EuroNight Ister e fare tappa al Castello di Dracula. Ebbene sì, questo treno notturno, che collega Bucarest e Budapest, fa tappa a Brasov, in Transilvania. Il viaggio tra le due capitali europee dura ben 17 ore, ma avremo la possibilità di sistemarci in una comodissima Deluxe in vagone letto. Sempre che riuscissimo a dormire e non sobbalzassimo dal terrore in quelle terre abitate da vampiri...

E se invece partissimo da Stoccolma e assistessimo all'aurora boreale di Kiruna dopo un viaggio confortevole nel treno notturno della compagnia svedese SJ? Ultimo ma non ultimo, anzi, ecco il top del tren-hotel europeo. Tutti i treni sono dotati di ristorante/bar e servono pasti caldi e freddi, snack e beveraggi per mezzo di carrelli-bar. Negli scomparti di 1ª classe, muniti di bagno e doccia privati, ci parrà di viaggiare a tutti gli effetti in un hotel ambulante. C'è poco da fare, gli scandinavi sono avanti anni luce.