FRECCIAROSSA arriva in Cilento per l'estate 2017 con destinazione Sapri!

Treni

IL PROGETTO 

È fatta, dopo una lunga attesa il Frecciarossa potrà giungere nel Cilento, toccando anche la splendida cittadina di Sapri.
Tutto ciò è possibile grazie alla Regione Campania, la quale attraverso numerosi fondi ha coinvolto sia Trenitalia, che numerosi operatori turistici, raggiungendo un successo inaspettato, una garanzia che amplierà nettamente il turismo Campano.
Ma non è tutto, di fatti, come previsto, il progetto ha immediatamente riscosso un enorme successo, raggiungendo una quota di biglietti venduti che equivale a circa 2500.
Il tutto è stato concordato e confermato il 17 giugno, in una particolare conferenza presso la stazione di Salerno. Responsabili del progetto sono: Barbara Morgante, A.D di Trenitalia, ma soprattutto il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e l'omonimo Vincenzo De Luca, Governatore della regione Campania.
Come già confermato in precedenza, l'ottimo accordo ottenuto dalla regione, può essere considerato un investimento chiave per rendere visibile e facilmente raggiungibile ogni meraviglioso paesaggio, cultura e tradizione della provincia di Salerno.
Dunque, sino al 17 Settembre le coste campane saranno raggiungibili da Roma, Milano, Firenze, Bologna e Napoli tramite ben due corse che si estendono da Salerno fino a Sapri.


LE METE

Sarà un occasione unica e imperdibile per i numerosi turisti, quella di godersi le meravigliose risorse che ha da offrire il territorio Cilentano, tra attualità e mitologia, tra mare e montagna; i magnifici Capelli di Venere e i fertili monti del Cilento costituiranno delle attrazioni mozzafiato per chi ama la natura e vuole trascorrere alcuni giorni lontano dallo stress.
Per non parlare delle numerose cittadine che occupano il territorio Cilentano, stiamo parlando di Sapri, Vallo della Lucania, Agropoli e tanti altri, tutti da visitare e vivere.
Meta indiscussa del "Percorso" Frecciarossa è Sapri, dove i monti si affacciano sul mare, l'aria che si respira è genuina e perché no, gli amanti dell'arte potranno farci un salto per poter ammirare i siti archeologici e le numerose chiese.
Sapri è un luogo adatto anche per i più piccoli, grazie alla sua meravigliosa spiaggia basterà affacciarsi dalla propria finestra per poter godere di una bellissima vista e, altrettanto, basterà fare qualche passo oltre la propria soglia per raggiungere il mare.
Anche Agropoli si affaccia sul mare; provvista di un ottimo porto e paesaggi da urlo affascinerà con la propria storia e con i propri monumenti.
Non potete perdervi il tipico piatto Agropolitano: Le Alici, fresche, marinate e salate; direttamente nei vostri piatti.


STRUTTURE E ORARI

Non è finita qui, perché all'iniziativa regionale hanno aderito ben 90 strutture che regalato comfort e benessere. Basterà soggiornare almeno cinque giorni in una di esse e Trenitalia provvederà a rimborsare interamente o in parte il prezzo del biglietto Frecciarossa, fino a 50 euro.
Per qualsiasi informazione inerente alle strutture basta consultare il sito "Cilentoblu.regione.campania.it", nel quale saranno riportati i nomi delle strutture e i relativi prezzi.
In basso gli orari dei treni, delle fermate e partenze Frecciarossa, riportati direttamente da Trenitalia:

DIREZIONE SUD:
Milano Centrale 7.20, arrivo a Sapri 14.11. Fermate intermedie a Bologna Centrale (a. 8.22 – p. 8.25), Firenze Santa Maria Novella (a. 8.59 – p. 9.08), Roma Tiburtina (a. 10.28– p. 10.30), Roma Termini (a. 10.40 – p. 10.53), Napoli Centrale (a. 12.00 – p. 12.20), Salerno (a. 12.56 – p. 12.58), Agropoli (a. 13.22) e Vallo della Lucania (a. 13.36). 

DIREZIONE NORD:
Sapri 14.56, arrivo Milano Centrale 21.40. Fermate intermedie a Vallo della Lucania (p. 15.26), Agropoli (p. 15.41), Salerno (a. 16.12 – p. 16.14), Napoli Centrale (a. 16.50 – p. 17.00), Roma Termini (a. 18.10 – p. 18.20), Roma Tiburtina (a. 18.27 – p. 18.29), Firenze Santa Maria Novella (a. 19.51 – p. 20.00), Bologna Centrale (a. 20.35 – p. 20.38). 

Dunque, che aspettate? Unitevi anche voi ai 2500 partecipanti, non perdere quest'occasione e vivete nel migliore dei modi questa estate 2017.